Il Libro
Il Mosaico
Altre Antiche Strade
Unione Fiduciaria
<






NOTE

18 Barbara Di Castri Milano: Palazzi, figure e racconti edizioni Rizzoli, Milano 19992, p. 14

19 Venivano così chiamati popolarmente, dalla loro sede sita nel 1545 presso il chiostro di san Barnaba a Milano, i religiosi di una congregazione cattolica fondata nel 1530 dal nobile medico cremonese divenuto poi sacerdote Antonio Maria Zaccaria (1502-1539).

20 La famiglia Arcimboldi, oriunda di Parma, nel 1435 si trasferì a Milano e si estinse nel 1727. Giovanni Battista fu Chierico di Camera del papa Clemente VIII e alla sua morte a Roma nel 1604, trasmise per testamento un cospicuo lascito per la scuola.

21 Bruno Pellegrino Porta Ticinese edizioni Libreria Milanese, Milano 1996, p. 141

22 Paolo Mezzanotte-Giacomo C. Bascapè Milano nell’arte... p. 97

5

S. Alessandro: il collegio
A proposito di odori, un aroma gradevolissimo di caldarroste di un mattiniero venditore ambulante (el castegnatt) con il suo fornello fumante ci alletta in piazza S. Alessandro, tutto «un via vai» nel Seicento «di studenti, dotti e sapienti…». «L’abito di rigore nero, di foggia severa, con il colletto bianco arricciato “alla spagnola”, e piumato il grande cappello…»
18.

Nel XVII secolo era infatti sorto, su costruzioni preesistenti, il Collegio S. Alessandro, che, oltre a fungere in parte da monastero per la congregazione dei Barnabiti
19, accolse le scuole Arcimbolde, istituite da Giovanni Battista Arcimboldi20: vi si insegnava umanità, retorica, grammatica e, dal 1629, anche filosofia morale e teologia; nel 1773, vi venne istituito all’interno un Museo di Storia Naturale e successivamente un Laboratorio di Fisica.
Al Ginnasio barnabitico di S. Alessandro fu accolto nel 1740 «un pallido e smilzo giovinetto» proveniente «dai verdi colli della Brianza», Giuseppe Parini.
21
Nel 1810, con la soppressione degli ordini religiosi, gli austriaci tolsero il Collegio ai Barnabiti e vi trasferirono varie scuole laiche, che prima avevano sede nel palazzo di Brera. Tale Ginnasio-Liceo, detto Imperial-Regio sotto il dominio austriaco, venne poi chiamato «Beccaria» nel Risorgimento. Dipendeva dal Liceo anche l’Orto Botanico di Brera
22. Il «Beccaria», diretto erede dell’antico Collegio S. Alessandro, è quindi il più antico Liceo di Milano, nel 2003 ha festeggiato quattrocento anni di vita.